“Suicidate Attilio Manca”: Antonio Ingroia alla presentazione del libro di Lorenzo Baldo

Presentzione alla Camera dei deputati di “Suicidate Attilio Manca”, il libro di Lorenzo Baldo sul caso del giovane urologo di Barcellona Pozzo di Gotto trovato morto nella sua casa a Viterbo il 12 febbraio 2004. Una tragedia di droga, secondo gli inquirenti. Un suicidio di Stato, per la famiglia e i suoi legali, tra i quali l’avvocato Antonio Ingroia, convinti che Attilio abbia operato Bernardo Provenzano a Marsiglia e sia stato per questo poi eliminato da uomini della mafia con la complicit√† di pezzi deviati dello Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *